Attivita di Pressione

Politiche di incentivo per l’uso di test alternativi.

Le candidature per il 2017 sono ora chiuse.

 

L’ innovazione scientifica deve andare di pari passo con le attivitá politiche cosí da garantire che gli utenti finali dei nuovi approcci alla sperimentazione – industria e autorità di regolamentazione – siano ricettivi e sensibili ai nuovi metodi.

Tale cambiamento richiede un approccio globale e multiforme, includendo attività di pressione su base scientifica a livello nazionale e sovranazionale al fine di:

  • Radicare i metodi di sperimentazione non animale in programmi di linee direttrici nazionali, europei o OCSE
  • Rivedere le linee guida esistenti per riflettere le migliori pratiche, tra cui la rimozione di test sugli animali, o
  • Realizzare un requisito obbligatorio per la sperimentazione non animale nella legislazione, le politiche di regolamentazione, di orientamento test, ecc.

Cerchiamo dunque di premiare il lavoro di individui eccezionali, gruppi o organizzazioni che spingono per il cambiamento in questo settore.

Siamo alla ricerca di candidature da parte di organizzazioni o singole persone con una buona conoscenza in questo settore. È possibile nominare un individuo, gruppo o organizzazione nel modulo sotto riportato.